Vacanze e social network: pianificare i viaggi su Pinterest

Il web ha cambiato profondamente il turismo e il modo di pianificare un viaggio. I social network sono ormai usati per scovare offerte imbattibili, scegliere in base alle recensioni, condividere le proprie esperienze e i propri giudizi personali.

Oggi parleremo di come il più famoso visual social network, Pinterest, può aiutarci a programmare un viaggio.

Place PIN 2

Pinterest, esploso tra il 2011 e il 2012, benchè nato nel 2010,  permette agli utenti di creare una grande bacheca dove si possono “appendere”(pin) i propri interessi (interest) attraverso la creazione di board diversi.

Il social delle “ispirazioni” ha  appena lanciato una nuova feature, i “Place Pin”, letteralmente il pin dei luoghi, proprio per “programmare meglio i nostri viaggi, creando delle board dedicate a delle mete specifiche”.  Ed è proprio Justin Edmund, Product Designer di Pinterest, a spiegare la nuova feature:  “Circa un anno fa abbiamo notato che i pinners creavano diverse board a proposito delle vacanze che stavano pianificando, posti speciali vicino ai quali vivono e luoghi che un giorno vorrebbero visitare. In effetti, ogni giorno la gente pinna circa 1,5 milioni di luoghi.

Screenshot_1 Pinterest Tripsta

Screenshot_2 Pinterest

I Place Pin aggiungono dati geografici non solo ai pin nuovi, ma anche a quelli vecchi e permettono di visualizzarli in una mappa.hi, e ora ci sono più di 750 milioni di pin di queste destinazioni su Pinterest. Allora ci siamo chiesti: come possiamo aiutare le persone a trasformare le loro aspirazioni di viaggio in realtà? Oggi abbiamo fatto un primo passo verso questo obiettivo con Place Pins”.

Gli utenti potranno creare e condividere le mappe dei propri viaggi e trovare così “ispirazione” e “suggerimenti” per poter visitare i posti più interessanti del mondo.

Per capire meglio come funziona questa nuova feature, ecco qualche esempio di board:

 

About Irenem

Irenem Irene is the Italian Digital Strategist for Tripsta.it. You can find her at Google+

TAGS: , , , ,