Un siciliano in Lituania: Kaunas con gli occhi (e col cuore) di uno studente Erasmus.

E = ESPERIENZA – EUROPA

R = RIVOLUZIONE DEL PROPRIO MODO DI VIVERE

A = AMICIZIE – APPRENDIMENTO

S = SENSAZIONI – SENTIMENTI

M = MOMENTI

U = UNIVERSITA’ – UNIONE

S = SCAMBI CULTURALI

Mi chiamo Roberto e frequento il 3° anno della facoltà di Agraria presso l’Università di Palermo. Anche io, come molti ragazzi universitari italiani, ho deciso di intraprendere durante la mia carriera universitaria un percorso davvero interessante decidendo di partecipare al progetto “Erasmus”. La città in cui mi trovo attualmente, si chiama Kaunas che è la seconda città più grande della Lituania. La scelta di questa località è dovuta al fatto che la mia intenzione era quella di poter sperimentare un paese del tutto diverso sia da un punto di vista climatico, ideologico- culturale, ma anche per l’interesse che ho di vivere in un contesto differente dall’Italia.

Il giorno della partenza per Kaunas ho provato delle sensazioni Castello di kaunasindimenticabili, un misto tra gioia e nostalgia che mi travolgevano tra l’agitazione e la frenesia di vivere questa nuova esperienza. La prima impressione che ho avuto è stata abbastanza forte perché salire su un aereo con una temperatura di 30°C e scendere dallo stesso trovandone 20°C in meno, sicuramente non è un dato irrilevante.

Devo dire che i primi 3 giorni, sono stati i più difficili, perché ti ritrovi solo in una città che non conosci, ma giusto il tempo di iniziare a frequentare l’università ed ecco che cambia tutto. Ti ritrovi ad avere tanti nuovi amici e a fare una vita diversa dalla tua, che non ti saresti mai sognato di fare, quindi, si, tanto divertimento, ma anche tante nuove responsabilità e difficoltà da superare…ma è proprio questo il Laisves alejabello dell’ Erasmus!!!!

Pensavo di imparare a parlare meglio l’inglese, invece mi sono ritrovato ad imparare non solo l’inglese, ma il turco, il lituano, il francese e lo spagnolo grazie ai miei nuovi amici, scambiandoci così, diversi modi di vivere e di cucinare!!!

Riguardo le attrazioni turistiche, uno tra i posti più belli di Kaunas a mio parere è il centro vecchio o “Old town” con casette colorate che circondano il duomo particolare per la sua struttura e realizzazione in stile Romano. Ad “Old Town” si trovano anche i migliori disco Pub della città tra cui il “Deja vu o G-Loft….” quindi è una buona occasione per associare l’utile al dilettevole.Chiesa bianca ortodossa

Percorrendo la piazza dell’ “Old Town”, si incontrano le due strade più importanti di Kaunas che sono la Vilniaus Gatve e Laisves Aleja la quale termina con una grande chiesa bianca tipica ortodossa con una grande cupola centrale.

Attraversando questi due viali sono presenti molti coffee bar, caffè letterari e molti negozi , in particolar modo, nel centro della via Laisves, si trova anche un’altra delle attrazioni notturne per i giovani ovvero il Dzem pub un locale dove settimanalmente organizzano qualcosa di diverso, per non parlare dell’ appuntamento permanente di martedì con la serata karaoke frequentato da tutti ragazzi Erasmus e non. Infine un’altra delle maggiori attrazioni è il famoso castello di Old TownKaunas o anche “la Chiesa della Resurrezione o Prisikelimo Baznycia” visibile da qualsiasi punto della città.

Ma la cosa più bella è quando la città si ricopre di bianco, perché essendo Mediterraneo non sono abituato a vedere questa tipologia di paesaggio, le case, le foreste, i parchi tutti ricoperti di neve mi danno una sensazione unica. Io consiglio la città di Kaunas come meta Erasmus, perché la vedo come un’ opportunità unica per mettersi in gioco e alla prova con se stessi, e poi è un modo per conoscere nuove culture, nuovi modi di pensare e tanta gente proveniente da ogni parte del mondo!

About Irenem

Irenem

Irene is the Italian Digital Strategist for Tripsta.it.
You can find her at Google+

TAGS: , , ,
  • Maria

    Complimenti! Mi è venuta voglia di visitare Kaunas! Bella iniziativa e bel post!